Sunday, 2 October 2011

Revisione

Sul numero 10 del maggio 1956 di Auto Motor und Sport e' stata pubblicata una foto molto interessante di uno Standard in officina:


Questa foto e' molto interessante per una serie di motivi:

1. Si tratta di un ovale Standard con tetto apribile
2. La vettura e' probabilmente stata prodotta tra il dicembre 53 (motore da 30 hp, marmitta con due scarichi) ed il luglio del 1955 (tetto apribile lungo)
3. Visto che la foto e' stata fatta al piu' tardi tra la fine del 55 e l'inizio del 56, la vettura era allora quasi nuova, e quindi e' poco probabile che avesse subito modifiche sostanziali, come la sostituzione del motore o il cambio del colore originale.

Detto cio', si puo' notare come il colore sia estremamente scuro, e quindi non puo' che essere un L32 Dark Blue. E qui c'e' la prima osservazione. Nel post dedicato ai colori, ci sono tre tabelle da varie fonti, che presentano sequenze di colori disponibili diverse nei vari anni. In nessuna delle tre pero' L32 e' indicato come un colore dosponibile in questo periodo.

Altro aspetto interessante e' legato al fatto che sia i copricerchi che le maniglie delle portiere erano verniciate in colore carrozzeria, cioe' L32. E' difficile apprezzare il colore con il quale e' evidenziato il logo VW sui copricerchi, ma potrebbe essere lo stesso colore con il quale e' realizzata la striscia verniciata che sostitusce le modanature cromate.

Un secondo maggiolino Standard e' visibile in secondo piano. Non ci sono elementi per identificarne il periodo di produzione, ma il colore sembra proprio il classico L225 Jupiter Grey. E' da notare che i copricerchi in questo caso non sembrano in colore carrozzeria ma verniciati in grigio di altra tonalita'.

No comments:

Post a Comment